Informazioni ex art. 1, comma 125, della legge 4 agosto 2017 n. 124

Home / Informazioni ex art. 1, comma 125, della legge 4 agosto 2017 n. 124
Ai fini dell’adempimento previsto dalla Legge n.124/2017 art.1, commi 125-129 si fa presente che la società Vera Salus Ricerca Srl codice fiscale 01814960892, ha percepito nel corso dell’esercizio 2020 da:

  • INVITALIA – Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimento e lo sviluppo d’impresa S.p.A, codice fiscale 05678721001, l’importo netto di Euro 54.512,50 in relazione a spese di investimento, di cui Euro 43.610,00 a titolo di finanziamento agevolato senza interessi ed Euro 10.902,50 a titolo di contributo non soggetto a rimborso, e di Euro 16.565,49 in relazione a costi di esercizio, di cui Euro 13.359,26 a titolo di finanziamento agevolato senza interessi ed Euro 3.206,23 a titolo di contributo non soggetto a rimborso (corrispondente ad un lordo di Euro 3.339,82), entrambi riferiti al regime di aiuti di cui al Decreto del Ministro dello Sviluppo Economico 24 settembre 2014 (c.d. Bando Smart&Start Italia), oggetto di pubblicazione nell’ambito del Registro Nazionale degli aiuti di Stato, cui si rinvia per maggiori dettagli;
  • FONDAZIONE CRUI, codice fiscale 97240790580, l’importo di Euro 17.426,99 a titolo di contributo di cofinanziamento relativo al “Progetto PHD Italents”. Si fa presente che nel corso dell’esercizio 2020 la società ha maturato a tale titolo un ulteriore contributo per l’importo di Euro 5.550,15 nonché un contributo di Euro 21.159,92 relativamente al Progetto PHD – F.A.I. Lab
  • EIT Health KIC Partner l’importo di Euro 1.500,00 a titolo di contributo a copertura dei costi relativi al programma Mentoring and Coaching Network;
  • AGENZIA DELLE ENTRATE, l’importo di Euro 4.282,00 a titolo di contributo a fondo perduto di cui all’art. 25 del D.L. 34/2020 (c.d. Decreto Rilancio);
  • REGIONE SICILIANA – DIPARTIMENTO ATTIVITA’ PRODUTTIVE, codice fiscale 80012000826, l’importo di Euro 57.600,00 (su un contributo complessivo, in regime di esenzione, di Euro 144.000,00) a titolo di anticipazione su un progetto di sostegno all’avanzamento tecnologico a valere sull’Azione 1.1.5 del POR FESR 2014-2020, denominato “NuSTeO”, oggetto di pubblicazione nell’ambito del Registro Nazionale degli aiuti di Stato, cui si rinvia per maggiori dettagli.

Inoltre, la suddetta società ha:

  • fruito nell’anno 2020 dell’agevolazione prevista dall’art. 24 del D.L. 34/2020 (c.d. Decreto Rilancio), in relazione allo stralcio del saldo Irap anno 2019 per l’importo di Euro 2.042,00 e della prima rata di acconto Irap anno 2020 per l’importo di Euro 2.069,50, la cui spettanza è soggetta al controllo dell’Agenzia delle Entrate;
  • beneficiato nel corso dell’esercizio 2020 di un’agevolazione contributiva (c.d. Decontribuzione Sud) prevista dall’art. 27 del D.L. 104/2020, convertito, con modificazioni, dalla Legge 13 ottobre 2020 n. 126, consistente in un esonero dal versamento dei contributi per l’importo complessivo di euro 3.536,00, oggetto di comunicazione da parte dell’INPS nel Registro Nazionale degli aiuti di Stato, cui si rinvia per maggiori dettagli.

Nella tabella sottostante si riepilogano le sovvenzioni, contributi ed incarichi economici ricevuti in regime de minimis:

Soggetto erogante Contributo ricevuto Causale
n. 1 FONDAZIONE CRUI – C.F. 97240790580 € 17.426,99 Progetto PHD Italents
n. 2 BANCA DEL MEZZOGIORNO MEDIOCREDITO CENTRALE SPA – C.F. 00594040586 € 3.241,29 Garanzia per PMI (D.M. 19/11/2015)
TOTALE € 20.668,28

Come emerge dalla tabella sopra riportata, è stata concessa all’impresa una garanzia dalla BANCA DEL MEZZOGIORNO MEDIOCREDITO CENTRALE S.P.A. – C.F. 00594040586, in relazione ad un finanziamento di Euro 80.000,00 (importo massimo garantito Euro 64.000,00) cui corrisponde un elemento di aiuto, concesso in regime de minimis ed oggetto di pubblicazione nell’ambito del Registro Nazionale degli aiuti di Stato, cui si rinvia per maggiori dettagli, per l’importo di Euro 3.241,29 (Decreto del Ministro dello Sviluppo Economico del 19 novembre 2015).